Azienda USL1 imperiese - homepageLogo PAQ per una pubblica amministrazione di qualità Azienda USL1 imperiese
15 dicembre 2017 -  3:38
mappa help contatti pec e protocollo link posta aziendale
Azienda USL1 imperiese - homepage

Faq


Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE): Informazioni generali

Che cos' il Fascicolo Sanitario Elettronico?

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è un contenitore di dati e documenti sanitari in formato digitale generati da eventi clinici presenti e trascorsi riguardanti l'assistito che, nel tempo, costituisce la storia clinica di una persona. È disponibile in ogni momento su internet, in forma protetta e riservata, vale a dire consultabile solo attraverso l'utilizzo di credenziali personali.

Quali sono i vantaggi nell'attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico?

Il Fascicolo Sanitario Elettronico rappresenta un'opportunità per i cittadini, che possono avere la propria storia clinico-sanitaria disponibile in formato digitale, aggiornata e consultabile in ogni momento. I cittadini potranno condividere con i professionisti della sanità che li hanno in cura tutte le informazioni utili per la diagnosi, l'assistenza e l'intervento di emergenza e disporre in tempo reale dei referti e della documentazione clinica. In futuro il Fascicolo Sanitario sarà potenziato per avere accesso a tutti i servizi che verranno attivati per la sanità regionale e nazionale.

È obbligatorio attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico?

No, non è obbligatorio. Ogni cittadino può decidere se attivare il suo Fascicolo Sanitario Elettronico e può farlo in qualsiasi momento. Se decide di non attivarlo, non ci sarà alcuna conseguenza sul diritto a ricevere tutti i servizi sanitari e socio-sanitari erogati dal Servizio Sanitario Regionale e Nazionale.

L'attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico prevede dei costi?

No, non ci sono costi. Il Fascicolo Sanitario Elettronico è uno strumento messo a disposizione dalla Regione Liguria per tutti i cittadini iscritti all'Anagrafe Sanitaria Regionale Ligure e non comporta alcun pagamento.

Chi è il titolare del trattamento dei dati relativi al Fascicolo Sanitario Elettronico?

I titolari del trattamento dei dati sono le Aziende Sanitarie e gli Enti Ospedalieri che generano le informazioni presenti sul Fascicolo Sanitario Elettronico. Il proprietario dei dati contenuti nel Fascicolo è il cittadino stesso. Ogni operazione di trattamento dei dati che riguardano il cittadino è improntata ai principi di correttezza, liceità, necessità e trasparenza stabiliti dalla normativa sulla protezione dei dati personali che tutela la riservatezza e i diritti dell'assistito.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è attivabile da tutti i cittadini?

Il Fascicolo Sanitario Elettronico Ligure è attivabile solo dai cittadini iscritti all'Anagrafe Sanitaria di Regione Liguria.

È possibile attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico anche per i minori?

Il genitore di un minore o chi esercita la potestà genitoriale può richiedere l'attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico per il figlio minore e averne accesso in qualità di tutore. Al compimento del 18 anno di età del minore decade automaticamente la possibilità di accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico. Il neo-maggiorenne dovrà richiedere personalmente l'attivazione del proprio Fascicolo Sanitario Elettronico.

È possibile attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico anche per i soggetti sottoposti a tutela?

Sì, un tutore legale o amministratore di sostegno può richiedere l'attivazione del Fascicolo Sanitario dei suoi tutelati presentandosi allo sportello con il proprio documento di identità, una fotocopia dello stesso e la documentazione di tutela rilasciata dall'Autorità Giudiziaria.

È possibile attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico anche per cittadini stranieri?

È possibile richiedere l'attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico anche per uno straniero purché iscritto alla Anagrafe Sanitaria Ligure ed in possesso di un codice fiscale.

Tutela della privacy - consensi

Chi può accedere ai dati contenuti nel mio Fascicolo Sanitario Elettronico?

Il FSE contiene dati privati e sensibili, pertanto l'accesso è strettamente riservato alla persona fisica proprietaria dei dati e dei documenti. Solo un genitore può accedere ai dati dei figli minorenni. Solo un tutore legalmente riconosciuto può accedere ai dati di un suo tutelato. È tua facoltà stabilire se dare visibilità ai tuoi documenti a professionisti della Sanità (Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta, Medici Specialisti, Infermieri). Ogni accesso al Fascicolo viene tracciato e reso visibile nella sezione "Visualizza Accessi"? presente nel tuo Fascicolo.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico garantisce la mia privacy?

Sì, il FSE della Liguria rispetta tutte le linee guida in materia di privacy del Garante della Privacy, del Ministero della Salute e della Commissione Europea. Nessun documento viene reso disponibile senza il consenso del cittadino; il consenso può essere modificato online in qualunque momento.

Cosa è il consenso e come posso modificarlo?

È necessario distinguere diversi tipi di consenso:

Consenso generale alla alimentazione del Fascicolo Sanitario Elettronico: è il tuo consenso, da esprimere una volta sola all'atto dell'apertura del Fascicolo, a rendere disponibili i documenti prodotti dalle Aziende Sanitarie sul tuo Fascicolo. Puoi revocare questo consenso in qualsiasi momento: revocandolo, i documenti già presenti sul tuo Fascicolo resteranno comunque sempre visibili, ma non ne verranno caricati altri, successivi alla data della tua revoca. Puoi riattivare l'alimentazione del tuo Fascicolo in qualunque momento lo desideri: i documenti prodotti nel periodo di revoca non verranno caricati.

Consenso generale alla consultazione del Fascicolo Sanitario Elettronico: puoi decidere di rendere visibili i tuoi dati secondo queste modalità:

  • se scegli il livello 0, i documenti vengono visualizzati solo da te e dal rispettivo autore di ciascun documento;
  • con il livello 1, i documenti vengono visualizzati da te e dal tuo Medico di Medicina Generale;
  • con il livello 2, i documenti vengono visualizzati da te, dai Medici e dai Farmacisti;
  • con il livello 3, i documenti vengono visualizzati da te, dai Medici, dai Farmacisti e da altri operatori sanitari;
  • con il livello 4, i documenti vengono visualizzati da te e da tutto il personale sanitario.

Con questa funzione puoi decidere il livello di consenso per tutti i documenti contenuti nel tuo Fascicolo.

Consenso specifico su un documento: oltre alla impostazione generale, puoi decidere di modificare la visibilità di un singolo documento riducendola rispetto alle impostazioni generali, fino al completo "oscuramento" del documento: oscurando un documento nessuno, tranne te e l'autore del documento, potrà vedere i dati in esso contenuti né sapere dell'esistenza del documento stesso.

In qualsiasi momento è possibile modificare i livelli di consenso già assegnati. Troverai le funzioni nella sezione "Gestione dei consensi" all'interno del tuo Fascicolo.

Il mio medico curante può accedere ai dati del mio Fascicolo Sanitario Elettronico?

Sì, se hai dato il consenso alla visualizzazione per la figura professionale del Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta per i figli minori. Soltanto il Medico/Pediatra da te prescelto tramite l'Anagrafe Sanitaria Regionale avrà accesso ai tuoi dati.

I farmacisti possono vedere le prescrizioni farmaceutiche del mio medico?

Questa funzionalità sarà disponibile in futuro.

In una situazione di emergenza un medico di Pronto Soccorso può accedere al mio Fascicolo Sanitario Elettronico?

Sì, un medico di Pronto Soccorso in una situazione di emergenza può accedere ai documenti presenti nel tuo FSE, tranne quelli oscurati.

Quali documenti e dati sono visibili dai diversi professionisti?

I professionisti della sanità accedono e possono consultare documenti e dati diversi, a seconda del ruolo che rivestono, nel rispetto della normativa sul Fascicolo Sanitario Elettronico: vedi il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29 settembre 2015, n. 178 "Regolamento in materia di fascicolo sanitario elettronico" (GU Serie Generale n.263 del 11-11-2015) Allegato tecnico. La normativa prescrive strettamente che in funzione del tipo di informazione presente nel Fascicolo i dati possano essere visualizzabili solo da alcuni professionisti, ad esempio:

  • I Medici di Medicina Generale, i Pediatri di Libera Scelta, i Medici/Dirigenti Sanitari, i Medici delle RSA, gli Infermieri o altri professionisti sanitari, i Medici delle Reti di Patologia, i Professionisti del sociale possono accedere e consultare, nell'ambito del processo di cura, i dati anagrafici, i documenti e dati clinici, i dati amministrativi, le prescrizioni.
  • Gli Operatori Amministrativi possono accedere e consultare i dati anagrafici, i documenti e dati amministrativi, le prescrizioni. Non possono accedere ai documenti e dati clinici.
  • I Farmacisti possono accedere e consultare i dati anagrafici e le prescrizioni. Non possono accedere ai documenti e dati clinici né a quelli amministrativi.
Puoi in ogni momento limitare, attraverso i livelli di consenso, le figure che possono visualizzare il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico o i singoli documenti in esso contenuti.

Dove posso consultare l'informativa privacy del servizio?

Accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico - Come iniziare ad usare il Fascicolo Sanitario Elettronico

A chi mi rivolgo per richiedere l'apertura del mio Fascicolo Sanitario Elettronico?

Attualmente è necessario recarsi personalmente presso uno degli sportelli messi a disposizione dalle Aziende Sanitarie Liguri.
È necessario essere maggiorenni ed iscritti alla Anagrafe Sanitaria Regionale.
Dovrai portare un tuo documento di identità valido ed una fotocopia dello stesso, la tessera sanitaria, un numero di cellulare e un indirizzo email. Se sei genitore di figli minorenni o se hai persone in tutela puoi richiedere l'apertura dei loro FSE firmando un'autocertificazione o presentando la documentazione dell'Autorità Giudiziaria per la tutela.

Perchè devo necessariamente andare di persona ad uno sportello?

L'accesso al Fascicolo Sanitario consente di prendere visione di dati sensibili: nello specifico, di dati personali riferiti alla salute. Attraverso il riconoscimento "de visu" (letteralmente: con i propri occhi), l'Azienda Sanitaria che assiste l'intestatario del FSE si accerta dell'identità dell'utente, così da consegnare le credenziali per l'accesso esclusivamente al diretto interessato o ad un genitore/tutore. Questo tipo di procedura è richiesta dal Garante della Privacy ogni volta che un servizio online consente l'accesso a dati personali sensibili.

Come posso accedere al mio Fascicolo Sanitario Elettronico?

Al Fascicolo Sanitario Elettronico si accede tramite qualsiasi dispositivo (es. personal computer, tablet, smartphone) connesso ad internet, utilizzando le proprie credenziali.

Come posso ottenere le credenziali di accesso al Fascicolo?

Le credenziali di accesso si possono ottenere:

  • tramite il Sistema Pubblico di Identità Nazionale (SPID);
  • tramite sportelli messi a disposizione dalle Aziende Sanitarie della Regione Liguria.
È inoltre possibile accedere al proprio Fascicolo utilizzando la Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS), dopo averla attivata, disponendo dell'apposito lettore installato e collegato alla propria postazione.

Vorrei informazioni sull'attivazione e sull'uso della Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi, dove posso trovarle?

Puoi trovare informazioni sulla Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi alla pagina: http://www.regione.liguria.it/sep-servizi-online/catalogo-servizi-online/servizi-online/carta-regionale-dei-servizi-tessera-sanitaria.html

Gli sportelli abilitati e le indicazioni per l'attivazione sono alla pagina: http://www.regione.liguria.it/sep-servizi-online/catalogo-servizi-online/servizi-online/carta-regionale-dei-servizi-tessera-sanitaria/attivazione-della-tessera-sanitaria.html

Come posso ottenere le credenziali SPID?

Attualmente le Credenziali SPID di livello 2 sono gratuite e vengono rilasciate da alcuni Identity Provider ufficialmente accreditati.

Il rilascio avviene in modalità diverse dipendenti dal fatto che il Cittadino abbia o meno una Tessera Sanitaria o Carta Nazionale dei Servizi dotata di microchip attiva o una Carta di Identità Elettronica.
Se hai già una TS-CNS attiva o la CIE puoi ottenere le credenziali SPID sia presentandoti agli sportelli dei certificatori sia on line utilizzando la carta a microchip e relativo lettore. Per avere maggiori informazioni si rimanda al sito ufficiale http://www.spid.gov.it

Come posso ottenere le credenziali da Regione Liguria?

Attualmente le credenziali di Regione Liguria vengono rilasciate gratuitamente presso gli sportelli dedicati delle Aziende Sanitarie. Allo sportello dovrai presentarti con un tuo documento di identità valido e fornire un numero di cellulare e un indirizzo di posta elettronica. L'operatore verificherà la tua identità e alla fine della procedura di registrazione ti consegnerà un nome utente e la prima metà della password. La seconda metà della password ti sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica e via SMS sul cellulare che avrai fornito all'operatore. Una volta ricevuto il messaggio con la seconda metà della password potrai, attraverso il link incluso nel messaggio, completare la registrazione seguendo le indicazioni date a video.

Come posso gestire le mie credenziali di Regione Liguria (cambio password, cambio numero di telefono cellulare, cambio indirizzo email)?

Puoi gestire le tue credenziali di Regione Liguria utilizzando il pulsante "MODIFICA IL TUO PROFILO" che trovi sulla pagina del FSE cliccando su "Entra nel tuo Fascicolo".

Non ho il computer. Cosa devo fare per attivare il mio Fascicolo Sanitario Elettronico e per consultare i documenti?

Puoi attivare comunque il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico recandoti ad uno sportello abilitato. Potrai consultare il tuo Fascicolo da qualunque dispositivo, anche pubblico, connesso alla rete Internet, avendo cura di mantenere la riservatezza delle tue credenziali di accesso.

Gestione dei documenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico

Quali documenti contiene il Fascicolo Sanitario Elettronico?

Il Fascicolo Sanitario Elettronico contiene i dati anagrafici del titolare come registrati nell'Anagrafe Sanitaria Regionale ligure e viene alimentato automaticamente con i dati e i documenti sanitari rilasciati dalle strutture del Servizio Sanitario Regionale.

Al mio primo accesso il mio Fascicolo Sanitario Elettronico è vuoto, perché?

Nel tuo Fascicolo è presente il documento di consenso rilasciato all'apertura.
Inoltre a partire dalla data in cui hai dato il consenso all'attivazione del tuo FSE potrai visualizzare i tuoi documenti e i dati relativi a esami e visite che farai presso le strutture delle Aziende Sanitarie Liguri, successivamente alla creazione del Fascicolo.
In futuro, quando sarà realizzata l'interoperabilità fra le regioni, sarà possibile vedere sul proprio Fascicolo anche i documenti sanitari prodotti da strutture pubbliche di altre regioni.

Posso caricare in autonomia miei documenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico?

Sì, è possibile caricare documenti sanitari nella sezione "Documenti personali"? del proprio Fascicolo.
Leggi attentamente le istruzioni relative alla tipologia di file che puoi caricare e la dimensione massima consentita. Nota bene: i documenti e i file caricati con questa funzionalità sono sotto la responsabilità dell'utente che li carica.

Ho fatto un esame/visita presso una struttura del Servizio Sanitario Regionale, ma non vedo il relativo referto nel Fascicolo Sanitario Elettronico. Perché?

I motivi per cui non trovi un referto sul tuo Fascicolo Sanitario Elettronico possono essere diversi:

  • Il referto può non essere ancora pronto: i servizi aziendali necessitano di tempi di lavorazione e di elaborazione, che possono essere variabili a seconda delle visite e delle prestazioni effettuate
  • Hai revocato il consenso all'alimentazione: in tal caso, il referto non viene reso disponibile sul tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, rispettando la tua volontà.
  • Il servizio a cui ti sei rivolto non è ancora integrato con il Fascicolo Sanitario Elettronico: le tipologie di documento e i servizi integrati possono variare fra le diverse Aziende sanitarie.

Che cos'è il Patient Summary?

Il Patient Summary (Profilo Sanitario Sintetico) è il documento informatico sanitario che riassume la tua storia clinica e la tua situazione corrente. Tale documento è creato dal tuo medico (o pediatra) di famiglia ed aggiornato ogni qualvolta intervengano cambiamenti da lui ritenuti rilevanti.
Lo scopo del documento Profilo Sanitario Sintetico è quello di favorire la continuità di cura, permettendo in situazioni di emergenza (esempio per un pronto soccorso o guardia medica/turistica) un rapido inquadramento della tua situazione clinica.
Come per gli altri documenti del tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, il Profilo Sanitario Sintetico potrà essere visto solo da te e dagli operatori sanitari da te autorizzati.
Il Profilo Sanitario Sintetico potrebbe non essere ancora presente in tutti i Fascicoli Sanitari dei cittadini.

Posso recuperare documenti pregressi nel mio Fascicolo Sanitario Elettronico?

La disponibilità di documenti sanitari pregressi alla data di attivazione del tuo Fascicolo dipende dalle singole Aziende Sanitarie presso cui sono stati eseguiti gli esami o le visite, ovvero se sono stati registrati in formato elettronico. Il recupero dei documenti pregressi sarà disponibile in futuro e dipende dal consenso che hai prestato quando hai aperto il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico. I documenti pregressi disponibili e creati in ciascuna Azienda Sanitaria Ligure saranno a tua disposizione progressivamente, secondo i tempi di attivazione del collegamento delle Aziende Sanitarie al sistema Fascicolo Sanitario Elettronico e dal formato del documento. Per questi motivi non garantita la completezza dei dati pregressi che potrai trovare sul tuo Fascicolo.

Posso visualizzare le mie prenotazioni al CUP?

Sì, attraverso la funzione disponibile all'interno del tuo Fascicolo Sanitario Elettronico: saranno visualizzate le tue prenotazioni comprese tra i due anni precedenti e due anni successivi alla data del giorno in cui consulti il tuo Fascicolo.

Posso visualizzare le mie prescrizioni?

Sì, puoi visualizzare le tue prescrizioni attraverso l'apposita funzione disponibile all'interno del tuo Fascicolo Sanitario Elettronico. Verranno visualizzate soltanto le ricette prodotte in formato elettronico.

Cos'è l'oscuramento?

L'oscuramento di un documento o dell'intero Fascicolo rende impossibile la visualizzazione del documento o del Fascicolo a chiunque, anche in caso di emergenza. L'esistenza e il contenuto del documento o del Fascicolo sarà noto solo a te e all'autore del documento. Puoi oscurare il Fascicolo utilizzando la funzione "Gestione del consenso", negando il consenso alla consultazione del Fascicolo. Puoi oscurare un singolo documento utilizzando il pulsante associato al documento e negando il consenso alla consultazione.

Glossario

CIE Carta di identità elettronica

Il riferimento ufficiale per la Carta di Identità elettronica è attualmente il "DECRETO 23 dicembre 2015 Modalità tecniche di emissione della Carta d'identità elettronica" pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.302 del 30-12-2015, reperibile su questi siti:
http://www.governo.it/articolo/carta-didentit-elettronica-definita-la-procedura/3837
http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/12/30/15A09809/sg.

FSE

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è l'insieme di dati e documenti digitali di tipo sanitario e socio-sanitario generati da eventi clinici presenti e trascorsi che ti riguardano. Costituisce la tua storia clinica, è sempre disponibile online in forma protetta e riservata, vale a dire consultabile solo dal personale che tu hai autorizzato. È uno strumento che ti appartiene e che puoi gestire in qualsiasi momento tramite dispositivi connessi alla rete internet. Il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico può essere costituito, alimentato e consultato solo in base al tuo consenso.

One Time Password (OTP)

Letteralmente è una password utilizzabile una sola volta. È utilizzata per accedere a servizi informatici online che necessitano di un alto livello di certezza dell'identificazione dell'utente. Una OTP può essere resa disponibile dai servizi che riconoscono (autenticano) un utente in uno fra diversi modi: SMS ad un telefono cellulare, messaggio di posta elettronica, app, dispositivo hardware. È associata ad un utente e, oltre a poter essere utilizzata una sola volta, generalmente scade se non utilizzata entro un certo tempo.
Il livello di sicurezza consentito dall'autenticazione con OTP è considerato valido dalla normativa vigente per permettere l'accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico. È utilizzato anche, ad esempio, da molti sistemi di home banking, anche per le operazioni dispositive (effettuare un bonifico, pagare un bollettino, eccetera).

PIN/PUK

Sono i codici personali che vengono consegnati al cittadino all'atto dell'attivazione della Tessera Sanitaria o Carta Regionale dei Servizi e hanno le seguenti funzioni: PIN: con questo codice è possibile accedere personalmente ai servizi interattivi attraverso un personal computer collegato a Internet e dotato di un apposito lettore di smart-card. PUK: serve per sbloccare il PIN in caso di errata digitazione superiore alle 3 volte.

SPID

SPID è l'acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale. È un sistema di autenticazione istituito da una norma di legge e disponibile attraverso operatori certificati dall'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID). La documentazione e le informazioni per attivare le credenziali SPID sono disponibili tramite il sito http://www.spid.gov.it.

TS-CNS Tessera Sanitaria- Carta Nazionale dei Servizi

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è una smart card per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione su tutto il territorio nazionale. È lo strumento fondamentale per rendere immediatamente fruibili i servizi già in rete e per accelerarne la diffusione. Per maggiori informazioni vedi il sito ufficiale http://sistemats1.sanita.finanze.it/wps/portal/portalets/cittadinots/tscns.