Azienda USL1 imperiese - homepageLogo PAQ per una pubblica amministrazione di qualità Azienda USL1 imperiese
23 luglio 2017 -  18:38
mappa help contatti pec e protocollo link posta aziendale
Azienda USL1 imperiese - homepage


Presentazione della nuova carta dei servizi


Vi presentiamo alcune anticipazioni della terza edizione della Carta dei Servizi,  risultato di un importante lavoro, tutt’ora in corso, e volto ad incidere positivamentesui rapporti tra cittadini e l’ASL.

La “Carta”, introdotta in Italia nel 1994,  ieri come oggi rappresenta un’importante occasione di ripensamento delle modalità operative uin relazione con il cittadino, nonché un’opportunità per una riorganizzazione dei servizi nella prospettiva di una sempre maggiore umanizzazione delle prestazioni.

La "Carta" costituisce da sempre uno dei mezzi a garanzia della qualità delle organizzazioni sanitarie, insieme all'autorizzazione ed all'accreditamento, è uno strumento di informazione e comunicazione, è anche un ponte trasparente per favorire una partecipazione allargata dei cittadini e una valutazione del lavoro svolto.

La “Carta” è uno strumento previsto dalla legge italiana per tutti gli enti pubblici o privati che forniscono servizi ai cittadini ed è  finalizzato a tutelare:

  • il diritto all'informazione
  • il diritto di accesso ai documenti amministrativi
  • il diritto alla salute

La riedizione aggiornata della Carta dei Servizi dell’ASL 1 Imperiese rappresenta un'importante tappa per il processo di avvicinamento tra i servizi sanitari pubblici ed i cittadini, facendo propri i principi fondamentali di uguaglianza, imparzialità, continuità, efficienza ed efficacia.

logo carta serviziCome nelle precedenti edizioni per mettere a punto la terza edizione della Carta dei Servizi stiamo quindi coinvolgendo oltre ai professionisti e agli operatori aziendali, i rappresentanti dei cittadini, attraverso le Associazioni di volontariato e tutela che collaborano con questa azienda, attraverso la Consulta locale delle Associazioni ed il Comitato Misto Consultivo. Gli obiettivi di qualità prefissati, infatti, possono essere raggiunti, solo mettendo in campo, con sinergia,  tutte le risorse disponibili interne ed esterne all’azienda per il conseguimento di un traguardo comune: la tutela della salute pubblica.

Le novità di questa terza edizione della “Carta” però sono tante.

La principale è che, in base alle indicazioni nazionali, è una Carta dei servizi più agile e leggera,  più concentrata sulla sua funzione originaria di strumento che consente al cittadino di ottenere un efficace intervento assistenziale e l’assunzione di impegni precisi sulla qualità dei servizi. 

La leggerezza della nuova Carta discende anche dal fatto che gran parte dei contenuti informativi essenziali  che in precedenza trovavano spazio di condivisione e pubblicizzazione unicamente nella Carta ora, in base a normative specifiche, hanno trovato collocazione in precise aree dei siti aziendali. Ad esempio attualmente la gran parte delle informazioni relative all’articolazione, al funzionamento, alle responsabilità ed alle prestazioni delle diverse strutture sono presenti  (in base agli art. 13 e 14 del d.lgd. 33/2013) nella sezione di questo sito “Amministrazione Trasparente”.

Altra novità della terza edizione è che sarà un “sistema carta”, modulare come l’edizione precedente, ma arricchito dal fatto di essere ipermediale, pubblicata sul sito aziendale con schede adatte a far conoscere ai nostri cittadini  la rintracciabilità, l'accessibilità, le prestazioni offerte e gli impegni che le strutture garantiscono.

La pubblicazione della carta dei servizi sulsito web presenta notevoli vantaggi: consente di selezionare e consultare facilmente le informazioni, garantisce il costante aggiornamento di molti dei dati in essa contenuti, orari e numeri di telefono in particolare.
La Carta dei Servizi diventa quindi dinamica grazie alle possibilità offerte dall'informatica ed aumenta le sue potenzialità di strumento per trovare informazioni utili, conoscere i servizi forniti e come accedervi, sapere come è organizzata ed opera l'Azienda. Realizzeremo tuttavia delle schede semplici e sintetiche, relative ai percorsi assistenziali più rilevanti  (per gravità, frequenza, complessità…) che saranno distribuite o affissi in forma cartacea presso le strutture dell’ASL 1 imperiese.