Azienda USL1 imperiese - homepageOttobre mese rosa della prevenzione
21 ottobre 2017 -  19:27
mappa help contatti pec e protocollo link posta aziendale
Azienda USL1 imperiese - homepage


Impegni qualitativi generali dell'Azienda


Questa Azienda si impegna a garantire ai cittadini il rispetto di una serie di impegni di qualità relativi al funzionamento di tutta l’organizzazione.

Tali impegni possono essere racolti in queste tre aree tematiche:

  • Miglioramento dell’informazione e dell’accoglienza
  • Semplificazione e facilitazione dell’accesso
  • Personalizzazione ed umanizzazione dell’assistenza

Informazione ed accoglienza

  • Garantire che tutti gli operatori addetti agliasportelli possiedano e siano in grado di trasmettere le informazioni principali relativamente alle attività dell'azienda
  • Mantenere aggiornata la Guida ai Servizi pubblicata su Internet
  • Garantire la presenza dei Punti Informativi dotati di PC collegati con il sito Internet aziendale presso i principali sportelli  di Accettazione, CUPA, Igiene Pubblica, Consultorio, Anziani, Disabili, Ser.T, Psichiatria
  • Mantenere a disposizione presso i principali punti di accesso gli opuscoli informativi
  • Garantire l'accoglienza dei pazienti stranieri (sia appartenenti all'Unione Europea che extra comunitari) attraverso la formazione specifica del personale e la realizzazione di materiale informativo in più lingue e la presenza di mediatori culturali.
  • Garantire, almeno per 6 ore al giorno, l'accesso alle informazioni tramite il Call Center per le informazioni e prenotazioni con Numero Verde 800717268
  • Attivare Campagne informative sui principali temi della salute pubblica
  • Pubblicare mensilmente i tempi di attesa delle principali specialità ambulatoriali
  • Garantire l'apertura al pubblico dell'URP per almeno 4 ore al giorno per 5 giorni
  • Migliorare la segnaletica degli uffici e strutture con riferimento ai Presidi Ospedalieri

Semplificazione e facilitazione dell'accesso

  • Potenziare in numero delle prenotazioni di prestazioni effettuate con il sistema  unico di prenotazione telefonica, attraverso campagne di informative e di sensibilizzazione tra la popolazione.
  • Gestire al 90% le prenotazioni di prestazioni ambulatoriali centralizzate (mantenendo la prenotazione in reparto per solo 10% delle prestazioni come TAC, etc.)
  • Ampliare il sistema delle urgenze differite ad altre prestazioni
  • Mantenere in 10 giorni le prestazioni in urgenza differita
  • Garantire accessi diretti per talune prestazioni urgenti nelle 48 ore
  • Il cittadino che non si presenti, o che non preannunci l'impossibilità di fruire della prestazione prenotata è tenuto, ove non esente, al pagamento della quota di partecipazione al costo della prestazione. (Art. 3 comma 15 Legge 29/4/98 n° 124). L'azienda si impegna ad informare in modo adeguato i cittadini sull'applicazione di questa normativa.
  • Comunicare al cittadino, con un adeguato anticipo, le eventuali modifiche agli appuntamenti e ad attivare sistemi di messaggi preregistrati per ricordare appuntamenti che hanno tempi di attesa superiori ai 60 giorni
  • Ridurre i tempi di attesa delle principali prestazioni ambulatoriali, mantenendoli entri 30 giorni
  • Ridurre ed impegnarsi a migliorare la modulistica per le richieste di analisi e materiale sanitario

Personalizzazione ed umanizzazione assistenza

  • Garantire l'adozione del cartellino di riconoscimento da parte di tutto il personale dell'azienda
  • Garantire l'adozione di "linee guida perla tutela della privacy del cittadino"