Azienda USL1 imperiese - homepageOttobre mese rosa della prevenzione
23 ottobre 2017 -  17:21
mappa help contatti pec e protocollo link posta aziendale
Azienda USL1 imperiese - homepage
30/01/2017 - Presentazione Fascicolo Sanitario Elettronico

Da domani in provincia di Imperia arriverà il Fascicolo Sanitario Elettronico, un nuovo servizio on line, utile, semplice da usare, ricco di informazioni sanitarie per il cittadino.

Il nuovo Fascicolo è stato presentato questa mattina, presso l’ASL 1 Imperiese, dall’Assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale, insieme al direttore generale ASL 1, Marco Damonte Prioli ed al Direttore Generale di Liguria Digitale, Enrico Castanini.

"Si tratta di un importante traguardo per la Sanità ligure - spiega Marco Damonte Prioli, coordinatore del progetto a livello regionale - una iniziativa che nasce da disposizioni normative nazionali (art.12 del D.L 179/2012) e che ha visto il lavoro sinergico di tutte le aziende sanitarie ed ospedaliere liguri, in coordinamento con l’Assessorato alla Salute ed A.li.Sa,  con l’importante  supporto tecnico ed infrastrutturale di Liguria Digitale. "

Per i cittadini imperiese si tratta di una piccola rivoluzione nella gestione delle informazioni della propria storia di salute. Il Fascicolo sanitario elettronico, infatti è uno strumento che raccoglie sul web - in forma protetta, sicura e riservata - i documenti e le informazioni sanitarie di chi lo attiva, racchiudendo così in un contenitore on line tutta  la sua "storia" clinica. 

Il Fascicolo Sanitario Elettronico consente di consultare i propri documenti sanitari in qualsiasi momento dal computer, dal tablet o dallo smartphone.
L’alimentazione e la consultazione del Fascicolo viene realizzata attraverso il rispetto rigoroso della privacy. Di conseguenza la documentazione clinica relativa alle prestazioni ed ai servizi erogati nelle strutture pubbliche confluiranno e saranno visibili nel Fascicolo solo su esplicita autorizzazione del cittadino.

Allo stato attuale al suo interno saranno disponibili:

  • le prescrizioni di visite ed esami specialistici
  • le prescrizioni di farmaci
  • i referti di laboratorio analisi
  • i referti di radiologia
  • i tracciati degli elettrocardiogramma prodotti in Azienda e presso le altre strutture del Servizio Sanitario regionale.

Sarà inoltre possibile caricare all’interno del Fascicolo documenti sanitari personali ottenuti da altre strutture sanitarie private.

Essendo un progetto in continuo divenire, nel prossimo futuro, il Fascicolo verrà arricchito ulteriormente anche con i verbali di pronto soccorso, le lettere di dimissione dai reparti ospedalieri, il profilo sanitario sintetico che riporterà, a cura del medico o pediatra di famiglia, i principali dati relativi allo stato di salute del cittadino e la documentazione clinica prodotta nelle altre regioni italiane.
Inoltre nei prossimi mesi, se il cittadino darà il consenso, in caso di necessità il Fascicolo potrà essere direttamente visualizzato (in parte o nella sua interezza) dal medico curante o dallo specialista (ad esempio in caso di accesso al Pronto Soccorso). Tutti gli accessi al Fascicolo saranno tracciati e resi visibili al cittadino direttamente sul portale.

Il Fascicolo sanitario elettronico è facoltativo e gratuito.
Può essere costruito in qualsiasi momento da tutte le persone maggiorenni iscritte al Servizio sanitario regionale e che hanno dato il proprio consenso formale all'inserimento dei propri dati.
Per le persone minorenni il Fascicolo può essere aperto dai genitori o da chi ne esercita la patria potestà.
Per i neonati la ASL invita i genitori ad aprire direttamente il Fascicolo al momento dell’iscrizione del bambino all’anagrafe sanitaria.

In tutti i casi per attivarlo è necessario rivolgersi ad uno degli sportelli dedicati dell’ASL (vedi file allegato) per ottenere le credenziali, nel pieno rispetto della privacy.
Una volta attivato è possibile accedervi dal sito www.fascicolosanitario.liguria.it utilizzando le proprie credenziali personali. 

"Da oggi ricostruire il quadro clinico di un paziente - conclude l’Assessore Viale - sarà più semplice per i medici e in generale per il personale sanitario. Il Fascicolo rappresenta una piccola grande rivoluzione che ci dirà in tempo reale tutte le informazioni sulla storia clinica della persona - patologie in corso, ultimi esami o operazioni fatte, ecc - in modo tale da potergli prestare cure ancora più appropriate. Insomma, un passaggio della nostra Regione verso l’applicazione delle linee guida europee in materia di sanità elettronica con l'obiettivo di rendere sempre più efficienti i servizi sanitari, anche attraverso l’uso delle nuove tecnologie. Dopo questa prima fase sperimentale in ASL 1 entro aprile il Fascicolo sarà attivato su tutto il territorio regionale".

Per tutte le informazioni sul Fascicolo Sanitario Elettronico vai alla sezione dedicata.