Il Decreto legislativo n. 33/2013 ha provveduto a riorganizzare l'intera disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

L'art 9 del decreto dispone che ai fini della piena accessibilità delle informazioni pubblicate, nella home page di siti istituzionali venga collocata una apposita sezione denominata "Amministrazione Trasparente" al cui interno sono contenuti i dati, le informazioni e i documenti pubblicati ai sensi della normativa vigente.

Il Responsabile per la Trasparenza ha quale compito specifico, ai sensi dell'art. 43 del d.lgs 33/2013, quello di redigere il Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e di svolgere stabilmente un'attività di controllo sull'adempimento da parte dell'amministrazione di appartenenza degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, assicurando la completezza, la chiarezza e l'aggiornamento delle informazioni pubblicate, nonché di provvedere all'aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l'integrità. Il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità aziendale è in corso di elaborazione e sarà pubblicato appena disponibile e comunque entro il 31/1/2014 (Delibera Civit n° 50/2013)

Tra le funzioni specifiche del Responsabile per la trasparenza, è previsto anche il controllo sulla regolare attuazione dell'accesso civico, introdotto dall'art. 5 del d.l. 33/2013, il quale ha stabilito che gli obblighi in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare i documenti, le informazioni e i dati ivi espressamente indicati comportano il diritto di chiunque di richiedere i medesimi. Nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione, ogni cittadino può richiedere i dati non reperibili sul sito.

Accesso Civico

L'accesso civico, come previsto dall'art. 5 del D. Lgs. N. 33/2013, è il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni o dati che la pubblica amministrazione ha omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo. La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata direttamente al Responsabile della Trasparenza mediante apposita modulistica. Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al Dirigente responsabile per materia e ne informa il richiedente. Il Dirigente, entro 30 giorni, pubblica il documento, l'informazione o il dato richiesto e comunica al richiedente l'avvenuta pubblicazione indicandone il collegamento ipertestuale. Se quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Titolare del potere sostitutivo: Direttore Amministrativo

Per ogni informazione e quesito:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; tel. 0184 536656