centralino unico 0184 5361112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

A chi è destinato il servizio

Famiglie, coppie

Come procedere

Per quanto riguarda l'adozione e l'affido famigliare il servizio svolge informazione, consulenze per l'adozione, indagine psicologica e sociale, certificazioni di idoneità (indagini peritali sia psicologiche che sociali).
In ognuna delle tre sedi del servizio c'è un punto di accoglienza a cui il cittadino può rivolgersi direttamente o telefonando. Il personale che si occupa dell'accoglienza dà informazioni relative al servizio, alla sede a cui rivolgersi. Quindi verrà fissata la data e l'ora della visita e/o del servizio richiesto.
In taluni casi l'operatore chiederà al cittadino nome e numero telefonico per comunicare successivamente data e ora dell'appuntamento.
È stato proposto un depliant esplicativo Informadozioni che dovrebbe essere adottato su tutto il territorio dell'Asl con la collaborazione dei comuni.

Cosa occorre (documenti e moduli)

  1. Certificato di nascita di entrambi i ricorrenti, da richiedere nel luogo di nascita (validità illimitata)
  2. Certificato di morte per i genitori dei ricorrenti che fossero eventualmente deceduti (validità illimitata)
  3. Dichiarazione dei genitori in vita dei ricorrenti attestante il proprio assenso all'adozione di un minore italiano\straniero da parte di un figlio o figlia, allegando fotocopia del documento di identità
  4. Certificato di matrimonio
  5. Certificato del medico provinciale o ufficiale sanitario attestante la sana e robusta costituzione di entrambi i coniugi, da ottenersi presso la struttura Asl territorialmente competente per residenza, con particolare riferimento all'assenza di malattie gravi e contagiose ed alla effettuazione dell'analisi necessaria per escludere la presenza di lue, tbc, e aids, i cui referti dovranno essere comunque allegati al certificato stesso (validità mesi sei)
  6. Certificato penale generale di entrambi i coniugi, rilasciato dal casellario giudiziale della procura della repubblica competente per il luogo di residenza (validità mesi sei)
  7. Per i coniugi che devono dimostrare il periodo di convivenza
  8. Certificato storico di residenza e dichiarazione degli stessi coniugi - il tutto in carta semplice, oltre alla domanda firmata da entrambi i coniugi, nonché al questionario, debitamente compilato - per tutta la documentazione (certificati e questionario) dovranno essere fatte anche n° due fotocopie in caso di presentazione delle due domande di adozione (per minore italiano e per minore straniero)

Normativa di riferimento

L. 4 maggio 1983, n.184 integrata con le modifiche della L.476/98 e 149/01

Dove e quando andare (sedi, orari)

Sede di Ventimiglia - Ventimiglia (Villa Olga)
C.so Genova, 88 Tel: 0184 275 644 Fax: 0184 275 603

Da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle ore 14

Sede di Sanremo  - c.so Garibaldi, 1 Tel. 0184 536 744 Fax. 0184 536 759

Sede di Imperia - Palasalute - via Lorenzo Acquarone, 9  Tel: 0183 537 526 Fax: 0183 537 553

torna all'inizio del contenuto