centralino unico 0184 5361112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

Da sabato 4 aprile, il reparto di Pneumologia, ubicato all’ospedale di Imperia, sarà operativo anche all’ospedale di Sanremo con 18 posti letto.

Un canale di dialogo per condividere i vissuti emotivi con un team di psicologi: è l’iniziativa messa in campo da ASL1 rivolta ai cittadini per conoscere e approfondire i risvolti sociali dell’emergenza Coronavirus.

Comunicazione della Medicina Legale inerente i lavoratori dipendenti pubblici e privati in possesso del riconoscimento di disabilità

Nell’ambito delle azioni predisposte da ASL1 per la gestione dell’emergenza Coronavirus, si comunica che, fino a nuove indicazioni, la distribuzione dei farmaci e dei presidi, non verrà più effettuata dalla farmacia ospedaliera di Sanremo.

Oltre cento telefonate in due giorni: è partito con successo "Sos Coronavirus" il numero verde per i cittadini (800 186044 - tutti i giorni dalle 10 alle 16) attivato da ASL1 il 23 marzo.

L'scrizione degli operatori economici nell’elenco fornitori, sulla piattaforma telematica Aria/Sintel di Regione Lombardia, con l’abilitazione e la qualificazione ad operare con l’azienda sociosanitaria ligure n. 1, assume valenza di iscrizione all’elenco.

Nell’ambito delle misure di contenimento del Covid-19, gli uffici amministrativi di front office del Dipartimento di Prevenzione ASL1 di Bussana, Imperia, Sanremo e Ventimiglia sono chiusi al pubblico.

Si chiama “Sos Coronavirus” il numero verde attivato da ASL1 dedicato all’emergenza Coronavirus. Da lunedì 23 marzo, tutti i giorni dalle 10 alle 16, i cittadini potranno contattare il numero 800 186044 per avere un filo diretto con gli ospedali, segnalare necessità sociosanitarie e chiedere informazioni sui servizi. 

Dalle ore 12 di lunedì 23 marzo, il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sanremo sarà riservato esclusivamente ai pazienti affetti da Covid-19. La decisione è stata adottata da ASL1 nell’ambito delle azioni previste per la gestione dell’emergenza Coronavirus.

Nell’ambito delle azioni predisposte da Asl1 per la gestione dell’emergenza Coronavirus, a partire da mercoledì 25 marzo e fino a diversa indicazione, il reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Sanremo sarà trasferito al terzo piano dello stabilimento ospedaliero di Bordighera.

In relazione all’emergenza Coronavirus, al fine di limitare gli accessi e lo spostamento dei cittadini, l’Asl1 ha stabilito quanto segue:

Sono espressamente vietati gli spostamenti destinati alla movimentazione degli animali per finalità ludico ricreative e per addestramento degli stessi.

Le misure adottate fino al 25 marzo, per contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Tutte le persone fisiche in entrata in Italia, tramite trasporto aereo, ferroviario, marittimo e stradale, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente il loro ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio e sono sottoposte alla sorveglianza sanitaria e all’isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni.

A stabilirlo è il Decreto Ministeriale 120/2020 firmato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti insieme al Ministero della Salute. 

È prescritto, inoltre, che per chi va in autoisolamento e accusa sintomi COVID-19 sussiste l’obbligo di segnalare tale situazione con tempestività all’autorità sanitaria. L’autoisolamento non è prescritto a chi transita o sosta in Italia per comprovate esigenze lavorative e per un tempo non superiore alle 72 ore. Tuttavia, per queste persone, è obbligatorio compilare una dichiarazione con la quale si comunica di essere in Italia per la comprovata esigenza lavorativa, e ci si impegna a segnalare, in caso di insorgenza di sintomi COVID-19, tale situazione al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria locale e a sottoporsi ad isolamento. 

Per quanto riguarda l’ASL1, i cittadini devono contattare telefonicamente l’Ufficio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Asl1 al numero: 0184 536838 - in orario di ufficio, lunedì – venerdì dalle 7.30 alle 15.30 - oppure inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Le disposizioni del Decreto sono in vigore fino al 25 marzo. Questo il testo del Decreto Ministeriale 120/2020.

Un successivo Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha indicato che le disposizioni di cui sopra NON SI APPLICANO AI LAVORATORI FRONTALIERI, che quindi non sono tenuti ad obblighi di comunicazione ed isolamento al rientro dal lavoro.

Per fronteggiare l'emergenza Coronavirus, l’ASL1 ha disposto che a partire da lunedì 23 marzo, e fino a nuove indicazioni, il reparto di Oncologia dell'Ospedale di Sanremo sarà trasferito e attivo nello stabilimento ospedaliero di Bordighera.

Considerate alcune richieste pervenute a questa ASL si ritiene utile fornire ai  titolari delle attività di ristorazione che intendono intraprendere ex novo l'attività di trasporto pasti a domicilio alcune indicazioni al fine di garantire la sicurezza dei pasti stessi.

Visite ambulatoriali solo su appuntamento, medici e pediatri disponibili telefonicamente dalle 8 alle 20

Una parola di conforto, uno spazio di ascolto e sostegno: l’emergenza Coronavirus viene affrontata anche dal punto di vista emotivo.

torna all'inizio del contenuto