centralino unico 0184 5361112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

Ogni Asl abiliterà automaticamente la tessera sanitaria degli interessati per questo servizio, consegnando il codice celiachia (pin)

Dal 1° maggio i buoni per celiaci diventano elettronici. I buoni cartacei vengono dematerializzati, così da consentire a tutti i pazienti liguri, affetti da morbo celiaco o dermatite erpetiforme, di godere di una nuova modalità telematica di gestione del credito mensile per l’acquisto dei prodotti senza glutine, inseriti nel registro nazionale del ministero della Sanità.

«Chi ha precise esigenze alimentari, necessarie a garantire il suo stato di salute – commenta la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale – riceverà in via telematica l’accredito dei buoni, senza dover più accedere fisicamente agli sportelli delle Asl per ritirare quelli cartacei. Una semplificazione che permetterà di acquistare i prodotti senza glutine nelle farmacie e in tutti gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto: basterà portare con sé la tessera sanitaria e il pin ricevuto dalla propria Asl».

Dal 1° maggio 2020 i buoni cartacei non saranno più validi: potranno essere ancora utilizzati, esclusivamente a maggio, solo i buoni residui di aprile. Tutti quelli di nuova emissione saranno accreditati in modalità elettronica: per gli acquisti dei prodotti inseriti nel registro nazionale del ministero della Sanità sarà sufficiente avere con sé la propria tessera sanitaria insieme al pin. I buoni elettronici saranno utilizzabili presso le tutte le farmacie della Liguria nonché presso i supermercati della grande distribuzione organizzata, le parafarmacie e tutti esercizi commerciali che aderiscono al progetto; saranno utilizzabili in tutto il territorio regionale e non solo nella propria Asl di residenza.

Per utilizzare il budget mensile, a cui si ha diritto, sarà sufficiente comunicare alla cassa che si intende usufruire del budget per il pagamento dei prodotti, inserendo nell'apposito dispositivo la tessera sanitaria e digitando il proprio pin. Come già per i buoni cartacei, il credito avrà validità di un mese, al termine del quale la tessera si ricaricherà automaticamente. Non sarà più necessario interagire con la Asl né per ricevere i buoni né per tutti gli eventuali necessari aggiornamenti che saranno gestiti automaticamente. In caso di smarrimento del pin o di eventuali malfunzionamenti della propria tessera sanitaria e per qualunque ulteriore informazione, è possibile contattare gli uffici competenti della propria Asl.

Contatti

Distretti di Imperia e Sanremo: tel. 0183 537816
Distretto di Ventimiglia: tel. 0184 534927

Disponibilità da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 13

Per maggiori informazioni

torna all'inizio del contenuto